No all'austerità: non darà lavoro ai giovani! 10 miliardi derivanti da razionalizzazioni per aumenti dei redditi da lavoro dipendente
Gustavo Piga
Economista
Bisogna convertire gli immensi sprechi in risorse per la crescita del Paese
Rosella Castellano
Matematico Finanziario
Siamo una nuova realtà politica. Ascoltiamo i bisogni della gente e gli diamo concretezza
Melania Boni
Matematica
Crediamo in uno stato competente ed equo, crediamo nel Rinascimento italiano ed europeo
Sabrina Cassar
Giuslavorista
SI alla contromanovra dei Viaggiatori: 1000 euro al mese per il servizio civile di 250.000 giovani
Federica Mezzatesta
Studentessa
Più tutele alle PMI: per una sana crescita dal basso! Diamo subito ossigeno a imprese e lavoratori riducendo imposte dirette
David Vicario
Imprenditore

Innalzare

Vogliamo innalzare un ponte tra passato e futuro, costruendo con impegno e dedizione il presente. Vogliamo che questo ponte sia basato sulle solide fondamenta di una pubblica amministrazione al servizio del cittadino e sul quale possano viaggiare i giovani e le piccole e medie industrie, i veri motori che possono far ripartire l’Italia. Le fondamenta del ponte devono essere ammodernate con investimenti in infrastrutture gestiti secondo le più moderne linee guida progettuali, semplificando le procedure e con tempi e costi monitorati da controlli intelligenti. Innalzare significa investire nella Economia della Conoscenza con una scuola e università più moderna ed europea, con una vera riforma degli enti di ricerca con un salario di ingresso minimo per i giovani ricercatori, con una percentuale del PIL dedicata alla Ricerca & Sviluppo a disposizione delle piccole e medie industrie, con nuovi servizi innovativi basati sulla Internet Economy che mettano il cittadino e il giovane imprenditore al centro del sistema in cui la parola d’ordine sia la valutazione dei reali benefici che deve avere chi interagisce con la pubblica amministrazione. Infrastrutture, Scuola, Ricerca, Innovazione per ridare dignità e innalzare finalmente l’Italia al ruolo che deve ricoprire in Europa e nel Mondo.

LinkToPage: 
#sette_verbi-block-4