No all'austerità: non darà lavoro ai giovani! 10 miliardi derivanti da razionalizzazioni per aumenti dei redditi da lavoro dipendente
Gustavo Piga
Economista
Bisogna convertire gli immensi sprechi in risorse per la crescita del Paese
Rosella Castellano
Matematico Finanziario
Siamo una nuova realtà politica. Ascoltiamo i bisogni della gente e gli diamo concretezza
Melania Boni
Matematica
Crediamo in uno stato competente ed equo, crediamo nel Rinascimento italiano ed europeo
Sabrina Cassar
Giuslavorista
SI alla contromanovra dei Viaggiatori: 1000 euro al mese per il servizio civile di 250.000 giovani
Federica Mezzatesta
Studentessa
Più tutele alle PMI: per una sana crescita dal basso! Diamo subito ossigeno a imprese e lavoratori riducendo imposte dirette
David Vicario
Imprenditore

Paolo Scotto di Castelbianco: dopo gli eventi di Parigi

04/12/2015

Venerdì 4 dicembre presso la Città dell'altra economia, largo Dino Frisullo, Roma ore 18:00, il Dott. Paolo Scotto di Castelbianco, Direttore della Scuola di formazione del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica ci parlerà del nuovo scenario venutosi a creare dopo gli eventi di Parigi, inquadrandolo nel contesto geopolitico più complessivo di questi ultimi anni.

 

Il tema ci riguarda da vicino e a seguire si aprirà un dibattito utile per formarsi un’idea piena dell’attuale situazione.

Aggiungi un commento