No all'austerità: non darà lavoro ai giovani! 10 miliardi derivanti da razionalizzazioni per aumenti dei redditi da lavoro dipendente
Gustavo Piga
Economista
Bisogna convertire gli immensi sprechi in risorse per la crescita del Paese
Rosella Castellano
Matematico Finanziario
Siamo una nuova realtà politica. Ascoltiamo i bisogni della gente e gli diamo concretezza
Melania Boni
Matematica
Crediamo in uno stato competente ed equo, crediamo nel Rinascimento italiano ed europeo
Sabrina Cassar
Giuslavorista
SI alla contromanovra dei Viaggiatori: 1000 euro al mese per il servizio civile di 250.000 giovani
Federica Mezzatesta
Studentessa
Più tutele alle PMI: per una sana crescita dal basso! Diamo subito ossigeno a imprese e lavoratori riducendo imposte dirette
David Vicario
Imprenditore

Convocazione Assemblea dei Soci – I Viaggiatori in Movimento

23/01/2014

Oggetto: Convocazione Assemblea dei Soci – I Viaggiatori in Movimento.
Si convoca per giovedì 6 febbraio 2014 alle ore 23.59, in prima convocazione, e venerdì 7 febbraio 2014 alle ore 18.00, in seconda convocazione, presso Prime Restaurant - Piazza Euclide n° 34, l'Assemblea ordinaria dei Soci dell'Associazione "I Viaggiatori in Movimento", per decidere e deliberare sul seguente ordine del giorno:
1) approvazione verbale seduta precedente (in allegato);

2) relazione del presidente sulla gestione passata e sulle prospettive politiche;
3) approvazione della proposta di rendiconto dell’Associazione (in allegato);
4) esame della proposta di evoluzione dell'associazione in attore politico;
5) approvazione del nuovo statuto e delibere consequenziali;
6) varie ed eventuali.
Possono intervenire all'Assemblea tutti i soci che risultano iscritti nell'elenco degli associati. Ogni socio che abbia diritto di voto in assemblea può farsi rappresentare per delega, conferita per iscritto, da altra persona, a norma dell’art. 6 dello Statuto. Ogni delegato non potrà essere portatore di più di due deleghe. Pregasi confermare presenza o assenza alla mail eventi.viaggiatori@gmail.com.

Il Presidente Rosella Castellano

Aggiungi un commento