No all'austerità: non darà lavoro ai giovani! 10 miliardi derivanti da razionalizzazioni per aumenti dei redditi da lavoro dipendente
Gustavo Piga
Economista
Bisogna convertire gli immensi sprechi in risorse per la crescita del Paese
Rosella Castellano
Matematico Finanziario
Siamo una nuova realtà politica. Ascoltiamo i bisogni della gente e gli diamo concretezza
Melania Boni
Matematica
Crediamo in uno stato competente ed equo, crediamo nel Rinascimento italiano ed europeo
Sabrina Cassar
Giuslavorista
SI alla contromanovra dei Viaggiatori: 1000 euro al mese per il servizio civile di 250.000 giovani
Federica Mezzatesta
Studentessa
Più tutele alle PMI: per una sana crescita dal basso! Diamo subito ossigeno a imprese e lavoratori riducendo imposte dirette
David Vicario
Imprenditore

Blog

Se c’è uno sport veramente popolare in Italia è quello della pratica delle frodi, sinonimo di evasione o di sommerso, in altre parole di furto.
Colui che froda nell’immaginario collettivo di tanti nostri concittadini (non tutti per fortuna) è visto benevolmente come il “furbo” che prospera a danno dell’onesto, abbiamo anche tanti stereotipi cinematografici…
 
Non siamo certo gli unici nel mondo, non a caso uno dei termini più usati nel mondo anglosassone è proprio “fraud management”, cioè gestione o meglio lotta alla frodi, inteso soprattutto come fenomeno legato al settore pubblico.
 
L’argomento è complesso e non può essere certo risolto con poche battute ma partirei come sempre...

Pagine